• featured_p_img
  • featured_p_img
  • featured_p_img
  • featured_p_img
  • featured_p_img

Diamo la parola ai cittadini per la nuova Europa federale

IMG_9239La mia intervista al quotidiano L’Unità per il lancio della consultazione on line sullo stato e le prospettive dell’Unione europea

Continua

A Piazza pulita per parlare del caso Regeni e del futuro dell’Europa

Spero che le autorità egiziane si impegnino a fare chiarezza, attraverso un’inchiesta seria e rapida, su quanto è accaduto a Giulio Regeni perché le notizie che stanno emergendo in queste ore, a partire dai  segni di tortura sul suo corpo, sono davvero inquietanti.

E’ quello che ho detto nella puntata di ieri sera della trasmissione Piazza pulita aperta proprio sul tema scottante della morte del giovane studente italiano al Cairo. Nel corso dell’intervista di Corrado Formigli ho parlato anche di Europa, immigrazione, situazione in Siria e Libia, contrasto al terrorismo dell’Isis.

Stati Uniti d’Europa per uscire dalla crisi e superare sfide globali

6 - Alla Fiera 'Più libri, più liberi' di RomaNell’intervista di Eugenio Scalfari pubblicata su Repubblica parlo del momento critico che vive oggi l’Europa e della necessità di agire per uscire da questa fase di stallo Continua

Il medico italiano tra le nuvole boliviane

004-----SDP_9683[1]di Alessandro Manciana

In certi luoghi del mondo il cielo appare più vicino alla terra tanto da sembrare che si possa toccare realisticamente con un dito.  Continua

“Vorremmo avere la stessa forza che hanno avuto i deportati”

roma fiumicino_okdi Nello Benassi, Laura Lotti, Sofia Morotti e Silvia Picchi

Ci siamo trovati lì, davanti a quell’ingresso di Birkenau.

Continua

Unioni civili, grande questione sociale di cui il legislatore si deve occupare

Essere Presidente della Camera vuol dire gestirla con obiettività e terzietà. Ho grande rispetto per le istituzioni e non ho mai usato la facciata di Montecitorio per mettere degli striscioni con l’obiettivo di manifestare idee personali. I miei predecessori alla presidenza della Camera, in alcuni casi, erano anche leader di partito e partecipavano al dibattito politico molto più di quanto faccia io.

Sulle unioni civili ho espresso il mio parere, senza entrare nel merito del disegno di legge Cirinnà o degli emendamenti presentati. Come tutti, ho espresso la mia opinione e ritengo di avere pieno diritto di farlo.

Le unioni civili rappresentano soprattutto una grande questione sociale, che esiste nei fatti e di cui il legislatore non può fare a meno di occuparsi. A dircelo è stata sia la Corte costituzionale che la Corte europea per i diritti umani.

Sensumlab, professioniste insieme per un’impresa innovativa

sensumlabdi Simona Berardi

L’idea di un laboratorio condiviso nasce dall’incontro tra me e Carla Armillei, cinque anni fa, e dal bisogno di tutte di unire le nostre diverse competenze in favore di un’insieme. Continua

Lampedusa: isola della speranza o della separazione?

foto Marta Bernardinidi Marta Bernardini

Raccontare di Lampedusa, delle storie che l’attraversano e delle persone che si incontrano fa parte dell’esperienza che vivo quotidianamente da quasi due anni.

Continua

Io figlio di emigrati diventato sindaco e deputato in Lussemburgo

Deifferdeng Schëffenrot 201420179di Roberto Traversini

La mia storia forse può essere considerata singolare. Mio padre è arrivato in Lussemburgo nel 1956 perché in Italia non c’era lavoro.

Continua

Istanbul, contro terrorismo globale serve risposta globale

Istanbul è molto vicino a casa nostra, fa parte del nostro immaginario perché da sempre è crocevia di culture diverse. Il terribile attentato di oggi è l’ennesima conferma, purtroppo, della dimensione globale che ha assunto la sfida del terrorismo. A Parigi come a Tunisi, in Turchia come in Kenya, non c’è un posto dove ci si possa sentire sicuri. E dato che globale è la sfida, deve esserlo anche la risposta; adesso servono azioni volte a far male ai terroristi.

È uno dei passaggi dell’intervista a “La vita in diretta” su Rai Uno andata in onda ieri.