#Bastabufale, il 21 aprile esperti a confronto alla Camera

In questa intervista all’agenzia Vista parlo della denuncia pubblica relativa alle false notizie che circolano in rete su mia sorella e dell’iniziativa contro le bufale che si terrà a Montecitorio il 21 aprile.

Su internet girano fake news nelle quali si sostiene che la mia unica sorella gestirebbe “340 cooperative che si occupano di assistenza agli immigrati” e di cui “nessuno parla ovviamente” oppure che prenderebbe una “pensione di 10mila euro dopo soli quindici anni di lavoro”. Di fronte a queste falsità ho voluto chiarire che Lucia è morta anni fa per malattia e non si è mai occupata di migranti. Restaurava e dipingeva affreschi. Ho voluto dirlo a tutti quelli che hanno condiviso sulle loro bacheche e sui loro profili queste e altre menzogne su di lei. E soprattutto a chi ha creato queste false notizie, personaggi senza scrupoli, sciacalli che non si fermano nemmeno davanti ai morti.

Ma ho voluto denunciare anche perché credo che le bufale in rete siano un problema per tutti e che sia necessario affrontarlo insieme e con strumenti adeguati. Per questo, dopo l’appello #Bastabufale lanciato alcuni mesi, ho voluto chiamare un gruppo di esperti a confrontarsi sulle misure concrete da mettere in atto. Appuntamento il prossimo 21 aprile, a Montecitorio, per i quattro tavoli di lavoro attorno ai quali ci saranno 36 sigle che presenteranno le loro proposte per arginare il fenomeno della disinformazione. In particolare, sui temi della Scuola, l’Università e la Ricerca interverranno rappresentanti del Miur, dell’Istituto superiore della Sanità, del Cnr, della Fondazione Veronesi, del Cicap, della Crui e delForum nazionale delle associazioni studentesche. Per il mondo digitale parteciperanno Google, Facebook, Agcom, Garante della privacy, Vox, Polizia postale, Blogmeter, The Fool. Per quello delle imprese ci saranno Confindustria, Rete imprese, Coldiretti, Alleanza delle cooperative italiane, Ancc-Coop, Consumatori, Upa, Agrinsieme. Infine, per i media, saranno presenti Fieg, Sky TG24, Rai, Agi, Ansa, il Fatto quotidiano, Odg, Rtl, La Repubblica, Fnsi, Mediaset, Corriere della sera e La Stampa.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*