Due anni a Montecitorio, i cittadini sempre al centro del mio impegno

screenshot_20In questa galleria d’immagini i momenti tra i più significativi del secondo anno di mandato alla guida di Montecitorio. Grazie a tutti coloro che mi hanno incoraggiata e sostenuta.

 

 

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

3 commenti su “Due anni a Montecitorio, i cittadini sempre al centro del mio impegno

  1. Laura Galgani dice:

    Cara Presidente, grazie per il Suo sincero e forte impegno, per la coerenza con cui svolge il mandato e anche per il meraviglioso e incoraggiante sorriso che illumina ogni incontro. Le auguro di proseguire il suo lavoro con serenità e di poter continuare ad avvicinare le istituzioni ai cittadini. C’è n’è molto bisogno per ricostruire la fiducia che è alla base della democrazia! Buon lavoro! Laura

  2. PAMELA PAPARONI dice:

    Oggi la Presidente della Camera Laura Boldrini​ festeggia il suo secondo anno di mandato a Montecitorio e desidero ringraziarla pubblicamente per il suo straordinario impegno istituzionale e civile svolto in questi anni.
    Ho avuto l’onore di seguire da vicino alcune sue iniziative riguardo tematiche sulle violazioni dei diritti umani e politiche di genere e mi ha sempre molto colpito la grande passione che anima il suo operato, non dettato da semplici scelte di partito. Più in generale, ho apprezzato la responsabilità con cui ha cercato sempre di garantire importanti e delicati compiti che è chiamata a svolgere, spesso con sacrifici, sia all’interno della Camera e, quando ha potuto, anche sul territorio, per non lasciare soli i cittadini, come ogni buon politico dovrebbe sempre fare. La sua importante carica istituzionale, il suo essere donna di grande potere, l’hanno a volte anche esposta a delle critiche, pretestuose contestazioni , ma lei non ha mai rinunciato ai suoi principi e alle sue convinzioni, insegnandoci che non si può piacere a tutti e poi, senza paradossi, nè ostacoli, non si raggiunge nessun progresso, non si cambia la mentalità e il prezzo da pagare è anche questo. Non è semplice farsi carico di dare alle donne il riconoscimento che meritano, come ho notato riguardo l’ultima sua ottima iniziativa per garantire il rispetto della parità di genere linguistica, che non è cosa futile come qualcuno si è subito affrettato a dire, perchè rappresenta uno dei tanti piccoli passi da percorrere per superare quella resistenza culturale spesso a fondamento di più rilevanti problematiche della condizione femminile. Bello sapere che i suoi due anni di presidenza sono stati raccontati anche nel suo libro ” LO SGUARDO LONTANO” che uscirà domani 17 marzo per Einaudi ,con tante riflessioni perchè la politica torni ad essere una speranza , un servizio , una vera passione, come tanti di noi vorrebbero.
    Auguro alla Presidente un buon proseguimento del suo mandato e di dedicarsi ai tanti progetti che sta portando avanti per il bene di tutti quei cittadini che la stimano e hanno fiducia nel suo operato, per rispondere alla sfida del cambiamento.

  3. lucio dice:

    Come ho avuto modo di sottolineare in altre occasioni, una grandissima Presidente della Camera. Sotto ogni aspetto ma soprattutto per l’umanità e la dedizione agli altri che riesci a dimostrare. Grazie di cuore LAURA