Grazie alla Guardia Costiera per le vite salvate in mare

“Anche oggi si dorme domani”. È il motto degli uomini e delle donne della Guardia Costiera che ogni notte nel canale di Sicilia e nel mare Egeo salvano vite umane.Lo ha raccontato oggi a Montecitorio il comandante generale Vincenzo Melone descrivendo l’attività di questo Corpo dello Stato che ho voluto ringraziare e premiare per il lavoro che svolge con professionalità e umanità.

Se a livello internazionale la Guardia Costiera italiana è considerata un esempio virtuoso, in Italia a volte assistiamo ad attacchi strumentali di chi, anziché mettere al primo posto il valore della vita umana – di tutte le vite umane – vorrebbe che i soccorritori tradissero la legge antica del mare, ignorando le richieste di aiuto di chi è in pericolo di vita solo perché ha il passaporto o il colore della pelle diverso dal nostro.
Voci che evidentemente riflettono una convinzione aberrante: che alcune vite umane sono meno importanti di altre. A questa logica diciamo no, dobbiamo dire no.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Un commento su “Grazie alla Guardia Costiera per le vite salvate in mare

  1. cosetta dice:

    Siete un esempio di cio’ che c’e’ di meglio nell’essere umano Uomini e Donne coraggiosi e umili che salvano altre vite senza guardare il colore della pelle e il Paese da cui provengono Siamo Orgogliosi di Voi e quindi anche di noi Italiani …la generosita’ l’amore verso gli altri e’ una nostra caratteristica e dobbiamo andarne fieri GRAZIE