Società e Diritti

Festa della musica, giovani talenti premiati a Montecitorio

Montecitorio apre le porte ai giovani musicisti in occasione della Festa della Musica. Anche nel 2017, come era già accaduto

“La fabbrica è casa nostra. Lotteremo perché non la distruggano”

  di Maria Affé Questa storia la racconto io, ma non è solo la mia storia. E’ anche quella di

Omaggio a Stefano Rodotà e al suo impegno per i diritti sul web

“In rete crescono le opportunità ma anche la voglia di ‘mettere le mani’ su internet, per ragioni di sicurezza o

Il Termometro della corruzione che misura quanto è malata l’Italia

di Federico Anghelé Capita quando ci si occupa professionalmente di corruzione: avere un’irrefrenabile voglia di misurare economicamente il fenomeno.

La stagione della trasparenza a Montecitorio

La trasparenza è uno dei tratti distintivi di questa legislatura. Sono tante, infatti, le azioni avviate con l’obiettivo di aprire

“La Nuova Europa inclusiva, giovane e sicura è già tra noi”

di Elena Todini La nostra avventura inizia su un traghetto diretto a Ventotene.

Alla Camera due Commissioni su Internet e i fenomeni di odio

In questa legislatura, su mio impulso, alla Camera dei deputati sono state costituite, per la prima volta, due Commissioni dedicate

Bee4, la mia coop che riesce a dare lavoro a 91 detenuti di Bollate

di Pino Cantatore Un chilometro di corridoio su cui spicca la riproduzione della struggente “Guernica” di Picasso, ma niente sbarre

Leggi da approvare: “Serve uno sforzo per non deludere il Paese”

Leggi importanti e attese dall’opinione pubblica si possono approvare prima della fine della legislatura. Ne parlo in questa intervista a Repubblica.

“Riduzione del costo del lavoro e flessibilità scelte miopi”

di Felice Roberto Pizzuti La ‘grande recessione’ è il tema al centro Rapporto sullo stato sociale 2017.

Dal Libano a Milano per realizzare il sogno di diventare imprenditore

di Imad El Kanj Sono nato nel 1981 durante la guerra civile in Libano, nell’anno dell’invasione di Beirut da parte

L’omaggio dell’aula di Montecitorio ai giudici Falcone e Borsellino

Di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ricordiamo il rigore e la competenza nell’esercizio del proprio lavoro di magistrati, il profondo senso