Omaggio ad Angelo Vassallo, maestro di buona politica

ANGELO VASSALLOPollica, piccolo borgo del Cilento, è il posto in cui venire se si vuole trovare la giusta ispirazione per la buona politica che, come ci ha insegnato Angelo Vassallo, non è mai anti-politica.

Angelo Vassallo è stato un sindaco visionario, un amministratore credibile che ha messo al centro della sua azione la legalità, l’ambiente e la bellezza. Un uomo rigoroso che ha saputo dire no agli interessi di pochi per difendere il bene comune.

C’erano più di trenta sindaci, venuti da tutta Italia, per ricordarlo insieme a me, al procuratore nazionale antimafia, Roberti, e a tantissime persone. E per riaffermare che l’eredità di Angelo non è andata dispersa: dall’Emilia alla Calabria una rete di amministratori illuminati si ispira a lui.

foto-3Insieme ai fratelli del sindaco-pescatore sono andata nel luogo dove venne ucciso tre anni fa, con nove colpi d’arma da fuoco. Non è accettabile che chi fa buona politica debba mettere in conto di essere ammazzato. E purtroppo a tre anni dall’accaduto i suoi assassini non hanno ancora un nome.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*