Grazie al Papa per il suo messaggio di speranza

udienza papa francesco“Custodire” è l’unico modo oggi credibile per esercitare il potere. E’ stato emozionante ascoltare questa mattina in piazza San Pietro le parole di Papa Francesco;

la sua insistenza sulla necessità di custodire la vita, la bellezza del creato, i più fragili, coloro che vivono ai margini; la sua capacità di toccare il cuore di credenti e non credenti.

Parole che il Papa ha rivolto con particolare forza a chi di noi si trova ad esercitare ruoli di responsabilità pubblica, e che oggi ancor di più deve concepire se stesso come “custode” della comunità alla quale presiede e dei beni che si trova ad amministrare. Nel corso di un breve saluto ho ringraziato Papa Francesco per la forza con la quale sta lanciando al mondo il suo messaggio di speranza, di cui c’è particolare bisogno in un momento difficile come questo. E’ formidabile l’intensità con la quale le sue parole sanno mettere al centro dell’attenzione gli ultimi, i poveri, tutti coloro che spesso nella nostra società vengono ignorati e resi invisibili. Chi riveste ruoli di responsabilità pubblica e interpreta la politica come servizio non può che trarne ispirazione.

Assieme alla profonda condivisione dei contenuti del messaggio di Papa Francesco, ho espresso la speranza che egli voglia presto venire alla Camera dei Deputati. Sarà un grande onore poter ascoltare il suo messaggio in quella che vogliamo sia sempre più la ‘casa della buona politica’.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*