Ridurre i costi: ecco il primo segnale di sobrietà

tagli defAll’inizio del mio mandato, poco più di cento giorni fa, ho annunciato il taglio del mio stipendio e delle spese di segreteria della Presidenza. Un risparmio di 480.000 euro l’anno per l’amministrazione. Un segnale di sobrietà. Un primo piccolo passo, certamente non sufficiente.

Il passaggio successivo è stato il taglio di 8,5 milioni di euro da contributi ai gruppi, indennità di funzione e spese di segreteria dei deputati titolari di cariche.

Credo che perseverare sulla via del risparmio sia un dovere morale.

Per questo, la razionalizzazione e la riduzione dei costi del Parlamento è stata discussa nei giorni scorsi, a Montecitorio, nel corso di un incontro con il presidente del Senato, con i collegi dei Questori e i vertici dirigenziali dei due rami del Parlamento. Gli organi competenti hanno assunto l’impegno di arrivare in tempi brevi a conclusioni operative. Il termine previsto è la fine di luglio.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*