Il bis di Napolitano, priorità alle riforme

476886_376519555791582_1011659483_oIl Presidente Napolitano oggi ha bacchettato tutti i partiti per non avere fatto le riforme istituzionali tanto auspicate.

Ha chiesto di superare l’immobilismo e di lavorare senza risparmio per affrontare i problemi reali del Paese, che per troppo tempo sono rimasti senza risposta. Verrà ascoltato questa volta?
La Camera dei Deputati è pronta ad accogliere questo invito, a lavorare intensamente per essere luogo di confronto tra tutte le forze politiche, per dare corso alle misure urgenti necessarie a risolvere la grave crisi economica e sociale, per rispondere alla spinta al rinnovamento che si è espressa nelle elezioni del 24 e 25 febbraio

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*