A Firenze per sigillare simbolicamente le slot machine

Ieri, a Firenze, ho simbolicamente sigillato le slot machines al circolo Arci di San Niccolò. Un’iniziativa della campagna ‘Mettiamoci in gioco’contro il gioco d’azzardo patologico. Un grande grazie alle ventotto associazioni promotrici.

Hanno indotto anche le istituzioni a considerare e a contrastare una pratica sempre più grave. È in larga parte merito loro se alla Camera, in commissione Affari sociali, sta prendendo corpo una legge che si propone di regolare il gioco d’azzardo così come di curare e prevenire la ludopatia.

Video di HastaVideo di Antonio Chiavacci

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Un commento su “A Firenze per sigillare simbolicamente le slot machine

  1. nicola quadraro dice:

    Spero vivamente nel successo di questa iniziativs.