Fondi per il sociale, misura del livello di civiltà del Paese

w_social_interviste_spicgil_jpg_415368877Una politica che taglia fondi al sociale è una politica miope, perché è soprattutto nei momenti di crisi come questo che c’è più bisogno dell’aiuto dello Stato.

Le famiglie di ragazzi disabili – come quelle che oggi sono venute da Napoli a manifestare davanti alla Camera – chiedono l’attenzione delle istituzioni, e noi abbiamo il dovere di ascoltarle e di fare entrare nel palazzo loro e le loro domande.

w_disabiliI bisogni che queste famiglie esprimono richiedono un impegno maggiore. Basta ascoltare anche per pochi minuti, e subito affiora la loro preoccupazione più angosciante: “Presidente, che succederà di mio figlio quando io non ci sarò più a prendermi cura di lui?”. Ecco, il livello di civiltà di un Paese si giudica da come sa rispondere a questa domanda.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*