Dall’insediamento, tagli per 500mila euro al giorno

tagli defDalla data del mio insediamento alla Camera dei Deputati ad oggi sono stati tagliati 500.000 euro al giorno.

I risparmi già decisi sia da me che dall’Ufficio di presidenza, infatti, ammontano complessivamente a 8 milioni e mezzo di euro.

Ecco le importanti misure approvate questa mattina all’unanimità dall’Ufficio di Presidenza: riduzione del 25% le spese per il personale delle segreterie dei titolari di incarico, per una somma di 4,3 milioni di euro; taglio del 30% di indennità di funzione e attribuzioni dei titolari di carica (che sono circa 70 deputati) per un risparmio di 1 milione di euro, che si aggiunge al 10% di riduzione varato a febbraio 2012, ovvero nella precedente legislatura; aboliti i fondi di rappresentanza individuali per un totale di 250.000 euro. Sforbiciata di 3 milioni di euro anche al contributo unico ai Gruppi Parlamentari.

Lo stanziamento annuale iscritto in bilancio è sceso da 35,1 milioni di euro a 32. Il taglio sarà ufficializzato nel corso della riunione dell’Ufficio di Presidenza già fissata per giovedì prossimo. La scorsa settimana, infine, sono già stati aboliti gli alloggi di servizio per i titolari di incarichi istituzionali interni ed è stato reso più rigoroso l’utilizzo delle auto di servizio.

La casa della buona politica si riempie anche di questi contenuti.

Share Button

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicatoI campi richiesti sono marcati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*