Post con tag Europa

Stai vedendo tutti i post con tag " Europa".

Redistribuzione migranti, risposta di una democrazia solida

“Il piano europeo sulla redistribuzione dei migranti tra i membri dell’Ue è una vittoria del buonsenso e dei principi democratici,

Contro la crisi l’Europa 2.0 è l’unica soluzione possibile

Il mio intervento da New York pubblicato nell’edizione internazionale dell’Huffington Post e su quella italiana

Il vero muro da abbattere in Europa

Ecco il testo della mia lettera pubblicata oggi dal quotiamo La Repubblica in risposta all’intervento del presidente della Commissione europea

“La sinistra deve essere unita se vuole cambiare l’Italia”

Di seguito il testo dell’intervista pubblicata dal quotidiano l’Unità il 25 luglio 2015

Immigrazione, se le Regioni boicottano siamo meno credibili in Ue

Il tema dell’immigrazione è al centro della mia intervista al quotidiano La Repubblica del 14 giugno. Ecco il testo.

Campagna per aiutare i rifugiati siriani: la storia di Azmi e Azzam

Di Ana Fontal “Se la nostra famiglia viene arrestata in Egitto, si trova a dover scegliere tra la prigione e

Settimana alla Camera, appello per le europee: “Votate per chi volete, ma votate”

Tra pochi giorni ci saranno le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo. Come Presidente della Camera chiaramente sono fuori

La settimana alla Camera, su esodati impegno da mantenere

La condizione degli esodati  è un’emergenza sociale sulla quale la Camera sta continuando a lavorare. Ne abbiamo discusso anche nell’ultima

Tre domande a Morten Kjaerum, direttore agenzia diritti umani UE

Morten Kjaerum, direttore dell’Agenzia per i diritti fondamentali dell’Unione Europea, di base a Vienna, è stato uno dei relatori di

“Non pensavo che i mattoni si facessero, pensavo si comprassero”

Di Sanni Mezzasoma “Non pensavo che i mattoni si facessero, pensavo si comprassero”, nelle parole di una bimba di quinta

Il valore dell’Europa, la parola ai cittadini

“Per noi che abbiamo fatto l’Erasmus, l’Europa è la dimensione minima, dove il mondo è la dimensione massima”. A dirlo

L’Europa serve, ma a vocazione sociale

Il sindaco di un paese del meridione d’Italia che grazie ai fondi europei ha restaurato il centro storico.