Post con tag internet

Stai vedendo tutti i post con tag " internet".

Nelle scuole italiane si impara a leggere, scrivere e riconoscere le bufale

Il progetto di educazione civica digitale promosso insieme al Ministero dell’Istruzione è il tema di questo articolo pubblicato sul New

“Questi non sono insulti, sono violenza. Da oggi denuncio i vigliacchi on line”

Sul Corriere della Sera l’articolo di Beppe Severgnini sulla mia decisione di avviare azioni legali contro i più sconci e

Omaggio a Stefano Rodotà e al suo impegno per i diritti sul web

“In rete crescono le opportunità ma anche la voglia di ‘mettere le mani’ su internet, per ragioni di sicurezza o

Alla Camera due Commissioni su Internet e i fenomeni di odio

In questa legislatura, su mio impulso, alla Camera dei deputati sono state costituite, per la prima volta, due Commissioni dedicate

Alessandra e Generazione 6.5: la forza positiva del web per i terremotati

di Luca Pagliari Quel giorno, il 23 novembre 2009, parlai agli studenti di futuro per un progetto di formazione organizzato da

La Commissione internet va nelle scuole per incontrare gli studenti

E’ la connessione wi-fi la prima cosa che guardate entrando in un locale? E’ il telefonino il primo oggetto su

Contro la politica formato Twitter

A poche ore dall’incontro con il presidente del Parlamento tedesco, Norbert Lammert, la traduzione dell’intervista pubblicata oggi dalla Frankfurter Allgemeine Zeitung

E’ on line la campagna Stop Ttip promossa da 300 associazioni

di Monica Di Sisto Oltre 300 organizzazioni italiane della società civile e sindacali si oppongono al Ttip.

Una ricercatrice italiana in commissione internet al Parlamento francese

di Francesca Musiani Quando, nel maggio 2014, ho ricevuto una email dalla presidenza dell’Assemblée nationale francese confesso di avere sgranato

Polillo: “L’industria culturale ha bisogno di regole per il web”

di Marco Polillo “Forse il tempo è arrivato. Per anni la rete è potuta crescere e fortificarsi senza regole, autogestendosi

La settimana alla Camera: il diritto d’asilo e una “Costituzione per Internet”

L’operazione “Mare nostrum” ha il grande merito di salvare le vite, ma da sola non basterà mai. Bisogna che l’Europa